Tempo di lettura: 3 minuti
5
(1)

Conviene comprare casa? Il calcolatore per verificarlo

Conviene comprare casa o rimanere in affitto?

Meglio affitto o mutuo?

Questo calcolatore ti potrà dare la risposta definitiva!

Inserisci i parametri richiesti e, per un caclolo ancora più preciso, anche quelli nell’area “Avanzate”.

In seguito trovi una piccola guida all’utilizzo del calcolatore.

Calcolatore Casa: Acquisto o Affitto?
Prezzo casa
Anticipo
Interesse Mutuo
Anni Mutuo
Affitto
Rendimento Investimenti
Spese Agenzia per affitto
Avanzate
Spese Acquisto Casa
Spese Ristrutturazione
Spese Annuali di lavori
Costo Vendita
Apprezzamento Casa per anno
Tassazione Investimenti
Inflazione annua
Rata del mutuo al netto degli interessi
0.0
Rata del mutuo
0.0
Costo totale
Delta: (Portafoglio Affitto + Investimento) – (Portafoglio con casa)
Conviene Affitto + Investimento
Conviene comprare Casa

Per avere chiarimenti su tutto ciò che mostrano i grafici, se sia meglio comprare casa oppure affittarla, o ancora investire i propri soldi, leggi le sezioni qui in basso.

Quali parametri considera il calcolatore grafico

Il calcolatore tiene in considerazione i seguenti parametri che incidono, per la maggiore, sul costo di acquisto, mantenimento e vendita della casa:
– Acquisto prima casa
– Mutuo
– Spese di ristrutturazione, intesa come percentuale del valore della casa
– Lavori di manutenzione, valore annuale come percentuale del valore della casa
– Spese per acquisto e vendita casa, indicate come percentuale del prezzo di acquisto della casa
– Inflazione
– Apprezzamento (o deprezzamento) della casa negli anni, valore annuale come percentuale del valore della casa
– Costo di un affitto tra agenzia e canone mensile
– Non vengono considerati gli sgravi fiscali. Possono essere però inseriti indirettamente quando si scelgono gli input

Per facilitare l’utilizzo i parametri sono pre-impostati. Possono comunque essere tutti editati così da poter rispecchiare al meglio la propria situazione.

il primo grafico: Meglio comprare casa o restare in affitto?

Il primo grafico in alto permette di analizzare i costi derivanti dall’acquisto e mantenimento di una casa rispetto a quelli legati all’affitto.

In particolare, per l’acquisto della casa verranno considerati:

  • Costo del mutuo
  • Spese di ristrutturazione
  • Lavori di manutenzione annuali
  • Apprezzamento annuale della casa (positivo o negativo)
  • Inflazione annuale (positiva o negativa)
  • Spese da sostenere nella fase di acquisto e nella fase di vendita

Per l’affitto, invece, verranno considerati:

  • Costo agenzia
  • Affitto mensile

Le due rette quindi ci dicono:

  • Quali costi avremmo dovuto sostenere dopo “x” anni nel caso in cui avessimo deciso di comprare casa, compresi i costi di vendita
  • Qual è l’esborso che avremmo dovuto sostenere nel caso di affitto

In questo grafico si ha quindi un’idea puramente legata ai costi da sostenere nei due casi, senza considerare alcun tipo d’investimento

Una specie di “sliding doors”:

Che costi si affronterebbero acquistando una casa (con costi iniziali e mutuo mensile per tot anni)?

E quali invece rimanendo in affitto?

Secondo grafico: conviene comprare casa o rimanere in affitto e investire?

Con il secondo grafico, invece, vogliamo andare oltre perchè il confronto mostrato nel primo grafico non è del tutto completo. Nel Business Case relativo a “conviene comprare casa”, infatti, dovremmo considerare che il capitale messo a disposizione per l’acquisto della casa, nel caso dell’affitto, potrebbe essere investito piuttosto che tenuto sotto al materasso.

Avremo quindi il caso in cui tutti i costi che abbiamo dovuto affrontare nell’acquisto della casa nell’anno zero verranno invece investiti in uno strumento finanziario che ci possa dare un rendimento annuale scelto da noi.

In base alla propensione al rischio di ognuno si può quindi simulare (in “Avanzate”) il rendimento di un investimento e confrontarlo con l’investimento immobiliare: si ha così un’idea di quale delle due soluzioni converrebbe in base ai parametri personali.

Ovviamente alla curva relativa al ritorno dovuto agli investimenti verrà sottratto l’esborso annuale dell’affitto.

Quindi, se il capitale iniziale e il rendimento impostato non sono sufficienti, accadrà che i soldi impiegati per l’affitto andranno a erodere il capitale.

Se il capitale iniziale e il rendimento non sono sufficienti, accadrà che i soldi impiegati per l’affitto andranno a erodere il capitale.

In questo caso verranno mostrati valori negativi all’interno del calcolatore.

Calcolatore - Conviene comprare casa
Calcolatore Affitto + Investimento vs Acquisto Casa

Per chi volesse avere un esempio pratico può leggere quest’articolo.

Per avere il calcolatore sempre a portata di mano salva questa pagina tramite “Aggiungi alla schermata HOME” del tuo cellulare, oppure tra i preferiti del tuo PC.

Come aggiungere calcolatore mutuo affitto a schermata home del cellulare
Meglio affitto o mutuo?

Tutto chiaro?

Dal calcolo hai fatto la scelta giusta tra comprare casa o restare in affitto?

Quanto ti è piaciuto il post?

Francesco Barba

Ingegnere e sommelier, fiero sorrentino appassionato di finanza personale e ottime bottiglie. Scrivo di finanza personale e risparmio sul blog di cui sono co-founder guidaglinvestimenti.it

Questo articolo ha 9 commenti.

  1. sergio

    ciao! il tuo modello è molto bello, ma l’ho provato in 3 browser diversi e non funziona!

    1. Ciao Sergio,

      Innanzitutto grazie! Ho provato dal mio pc con chrome e funziona correttamente, non saprei dirti in tutta onestà come mai a te non va. Riprovo oggi con un altro pc

      ciao e buona giornata

  2. Roberta

    Sarebbe utilissimo, ma con chrome e con edge su pc a me non funziona, neanche da chrome su smartphone 🙁

    1. Ciao Roberta,

      Ora dovrebbe funzionare.

      Fammi sapere, e grazie per la segnalazione

  3. Paolo

    bellissima idea, peccato che non funzioni.

  4. Danilo

    Purtroppo ragazzi il modello al momento non funziona con GChrome.

    1. Ciao Danilo,
      Dovremmo aver sistemato il problema.. fammi sapere
      Ciao e grazie

Lascia un commento