Tempo di lettura: 5 minuti
0
(0)

ETF Warren Buffett: investire in azioni value

Per ETF Warren Buffett si intende investire in un paniere di titoli selezionati secondo quelle che sono gli insegnamenti/dettami dell’oracolo di Omaha.

Uno dei principi cardini della strategia di investimenti di Buffett è il MOAT.

Moat tradotto in italiano vuol dire fossato.

L’analogia è quella dei castelli. Secondo Buffett, infatti, bisogna investire in aziende che hanno creato un fossato attorno al castello. Una difesa a protezione del proprio business.

I fossati possono essere di vario tipo:

  • Offrire per il miglior servizio/prodotto per quella determinata fascia di prezzo
  • Sfruttare marchi (il caso più famoso è quello di Coca Cola) o brevetti
  • Sfruttare un determinato network di non facile accesso.

Investire come Warren Buffett

Si potrebbe investire come Warren Buffett in diversi modi e sfruttando diversi strumenti finanziari.

Vediamone alcuni.

Acquistare le stesse azioni possedute da Berkshire

La strategia di Buffett è quella di comprare azioni value e di detenerle per molto tempo, anche per tutta la vita.

Ad oggi le principali aziende all’interno del suo portafoglio sono:

  • Apple 48%
  • Bank of America 11%
  • Coca Cola 9%
  • American Express 7%
  • The Kraft Heinz 4%

Una possibile strategia, ma con molte limitazioni, potrebbe essere quella di copiare la strategia di investimento della Berkshire, la società d’investimento di Warren Buffett.

Ciò significa comprare e vendere in base a quelle che sono le dichiarazioni ufficiali della Berkshire stessa.

Le principali limitazioni di questo metodo sono:

  • Compreremmo le stesse azioni quando verranno confermati e pubblicati i vari movimenti, quindi con un certo ritardo
  • Il portafoglio delle Berkshire Hathaway è molto diversificato, ci vorrebbero dei fondi molto alti per poter replicare al 100% lo stesso paniere di titoli, anche se in scala
  • Gli investitori istituzionali piazzano grandi ordini e, conseguentemente, saranno esposti a costi molto più bassi rispetto al singolo
  • Gli investimenti fatti da Buffett sono da intendere per un lungo periodo, è difficile pensare che il singolo investitore possa avere lo stesso target di tempo

Comprare azioni Berkshire

Uno dei modi più semplici per superare questo tipo di limitazioni è comprare azioni Berkshire.

Esistono 2 tipi di azioni:

  • Berkshire Hathaway classe A, quotate oltre i 300 mila dollari ad azione
  • Berkshire Hathaway classe B, più accessibili ai piccoli investitori con quotazioni dell’ordine dei 200 dollari ad azione

Dal 1996 a inizi del 2021 queste azioni hanno reso meglio delle Large Cap USA. Interessante notare come le azioni Berkshire abbiano permesso di contenere le perdite rispetto al paniere dei titoli ad alta capitalizzazione USA.

PortfolioCAGRStdevBest YearWorst YearMax. DrawdownSharpe RatioSortino Ratio
Berkshire A10.07% 19.57%52.17%-31.78%-44.49% 0.490.81
Berkshire B10.14% 19.22%52.70%-32.14%-45.86% 0.500.81
Large Cap8.84% 15.44%33.19%-37.02%-50.97% 0.500.72

In rosso e verde le due azioni Berkshire rispetto al Large Cap (giallo):

Berkshire vs Large CAP USA
Berkshire vs Large CAP USA

Comprare azioni Berkshire ha dei limiti. Uno fra tutti è la gestione della tassazione dei dividendi.

In particolare, gli investitori italiani subiranno una doppia tassazione per i dividendi delle azioni USA:

  • Tassazione USA al 15%
  • Tassazione Italiana al 26%

Fatto 100, quindi, il dividendo che ha staccato la Berkshire quello che arriverà a un investitore italiano sarà:

  • 100 – 100 x 15% = 85
  • 85 – 85 x 26% = 62.9

Una possibile soluzione potrebbe essere quella di investire in ETF Warren Buffett, cioè che tentano di copiare le strategie dell’oracolo di Omaha.

ETF Warren Buffett USA

Il principale ETF Warren Buffett disponibile anche per gli investitori italiani è:

VanEck Vectors Morningstar US Wide Moat (ISIN IE00BQQP9H09), TER del 0.49%.

Questo tipo di ETF considera:

  • Aziende con vantaggi competitivi a lungo termine per 20 anni o più (costi di trasferimento, beni immateriali, effetto di rete, vantaggio in termini di costi, scala efficiente)
  • Basato sul concetto di “MOAT” di Warren Buffett
  • Si rivolge alle società che negoziano a prezzi interessanti rispetto alla stima del valore equo di Morningstar

Questo ETF considera un paniere di 49 azioni.

Le principali 10 azioni che da sole coprono il 28% circa di tutta l’esposizione sono elencate nella tabella in basso.

AzionePeso (%)
Wiley (John) & Sons-Class A3.08
Schwab (Charles) Corp2.97
Corteva Inc2.91
Cheniere Energy Inc2.74
Wells Fargo & Co2.74
Blackbaud Inc2.70
Intel Corp2.67
Bank Of America Corp2.64
Biogen Idec Inc2.60
Constellation Brands Inc-A2.60
Top 10 27.65

Le azioni non sono quindi uguali a quelle del portafoglio di Buffett così come l’esposizione verso i diversi settori.

I 3 settori principali relativi a questo ETF sono:

  • Healthcare 19%
  • Information Technology 19%
  • Financial 17%
Composizione ETF Warren Buffett (MOAT)
Composizione ETF Warren Buffett (MOAT)

Quanto ha reso l’ETF Warren Buffett ?

Questo ETF è relativamente recente, non esistono quindi molti dati da poter utilizzare per capire come si comporti nel tempo.

2020201920182017
VanEck Vectors Morningstar US Wide Moat UCITS ETF4.47%37.04%3.06%7.90%
Vanguard S&P 500 UCITS ETF8.05%33.52%-0.23%6.68%

Negli ultimi 5 anni questo ETF ha reso più del S&P500...

Rendimento MOAT vs S%P500
Rendimento MOAT vs S%P500

… con una volatilità pressochè simile.

Volatilità MOAT vs S%P500
Volatilità MOAT vs S%P500

ETF Warren Buffett Global

Ancora più recente è un simile ETF legato al MOAT ma con esposizione Globale.

Parliamo del:

VanEck Vectors Morningstar Global Wide Moat UCITS ETF (ISIN IE00BL0BMZ89) con un TER del 0.52%.

In questo caso l’esposizione verso il mercato USA è sempre la preponderante (superiore al 50%) ma vengono inserite anche azioni relative ad altre aree geografiche come la Cina.

ETF Warren Buffett Global
ETF Warren Buffett Global

Le principali 10 aziende pesano in questo caso circa il 23% del paniere totale di 68 titoli.

AzioniPeso (%)
Baidu Inc – Spon Adr3.29
Nabtesco Corp2.37
Tencent Holdings Ltd2.35
Corteva Inc2.31
Julius Baer Group Ltd2.23
Cerner Corp2.08
Alphabet Inc-Cl A2.06
Toronto-Dominion Bank2.05
Zimmer Holdings Inc2.05
Microsoft Corp2.04
Top 10 Total (%)22.83

Tutto ciò porta un’esposizione principale in questi 3 settori:

  • Healthcare 22%
  • Information Technology 14%
  • Industrials 14%
Composizione ETF GOAT
Composizione ETF GOAT

Le dimensioni del fondo e la recentissima storia (è attivo da poco più di 1 anno) fanno si che ha poco senso parlare di performance.

Dovremo aspettare qualche anno per capire come si comporta.

In conclusione

Investire come Warren Buffett tramite gli ETF è una cosa più che possibile.

Le performance di questi strumenti potrebbero spingere l’investitore a optare per questo tipo di strumento. Tuttavia bisogna notare che si tratta di un paniere molto concentrato ed, inoltre, il cost dell’ETF non è trascurabile.

Tutto ciò per dire che si può pensare di investire in questo tipo di ETF ma all’interno di una strategia di ampia diversificazione.

Quanto ti è piaciuto il post?

Francesco Barba

Ingegnere e sommelier, fiero sorrentino appassionato di finanza personale e ottime bottiglie. Scrivo di finanza personale e risparmio sul blog di cui sono co-founder guidaglinvestimenti.it

Lascia un commento