Tempo di lettura: 4 minuti
0
(0)

Come investire in criptovalute con il DCA?

Un dei modi migliori per investire in criptovalute è senza dubbio il DCA (Dollar Cost Averaging o Piano d’Accumulo che dir si voglia).

Mi sono sempre chiesto, a tal proposito, quale sarebbe stato il rendimento di un investimento nelle principali criptovalute se ci avessimo creduto dall’inizio.

Stiamo parlando di somme da capogiro impensabili da raggiungere con gli asset standard. Onestamente mentre raccoglievo dati e facevo calcoli hanno sorpreso anche me.

Prima di andare avanti però voglio ricordare che stiamo parlando di investimenti molto rischiosi e che non è assolutamente detto che questi rendimenti si ripetano, anzi…

Pronti via: un strategia DCA in Bitcoin che prevede investire in questa criptovaluta 100 euro al mese da Maggio 2013 avrebbe visto una somma totale investita poco superiore ai 10 mila euro e un capitale finale a metà 2021 pari a circa 520 mila euro.

Un rendimento complessivo di oltre il 5000% in poco più di 8 anni… Auguri!

Ad ogni modo questo tipo di strategia non avrebbe permesso di diventare milionari a differenza di investimenti in altre crypto.

Data di InizioInvestimento TotaleInvestimento FinaleRendimento Totale
Bitcoinmag-1310100 euro518027 euro5029%
Ethereumlug-157400 euro2247120 euro 30266%
Cardanoott-174700 euro80070 euro 1603%
XRPago-139800 euro424718 euro 4234%
Dogecoindic-159400 euro5554590 euro 58991%
Investire in criptovalute tramite il DCA

Investire in Bitcoin

Abbiamo detto che una strategia di DCA (100 euro al mese) su Bitcoin fatta da Maggio 2013 avrebbe permesso di avere un capitale a metà del 2021 di circa 520 mila euro.

Partiamo quindi da Maggio 2013 con il prezzo di Bitcoin poco sopra i 100 dollari. Nel corso di questi anni il prezzo è oscillato moltissimo passando da un minimo di 94 dollari a un massimo di poco superiore ai 60 mila dollari.

Il massimo valore che il portafoglio avrebbe raggiunto sarebbe stato poco sotto il milione di euro (993903 euro per l’esattezza). Da 1 milione a 500 mila euro, questo lascia capire quanto investire in criptovalute sia rischioso.

Ma andiamo avanti:

  • Il picco minimo dell’investimento avrebbe registrato un -16% rispetto a quanto investito
  • Il massimo +10042%
  • Rendimento mensile massimo raggiunto è stato pari al 340%
  • Il minimo, invece, ha raggiunto picchi mensili pari al -45%
  • In tutti i mesi considerati Bitcoin ha registrato un rendimento positivo il 60% delle volte
investire in criptovalute guidaglinvestimenti
Investire in criptovalute

Investire in Ethereum

Passiamo ora alla seconda crypto per capitalizzazione: ETH.

Partiamo questa volta da Luglio 2015 con il prezzo di ETH poco sopra i 2.83 dollari. Nell’arco di tempo considerato Ethereum è passato da un minimo di 0.61 dollari a un massimo di circa 3500 dollari.

Investire in criptovalute in questi anni è stato davvero una cosa unica!

Il massimo valore del portafoglio darebbe stato pari a 2781796 euro: si, avete capito bene, quasi 3 milioni di euro.

Passiamo quindi agli stati dati elencati per BTC:

  • Il picco minimo dell’investimento avrebbe registrato un -43% rispetto a quanto investito
  • Il massimo +39080%
  • Il rendimento mensile massimo registrato da ETH è stato pari al 327% mentre il minimo è stato pari al -52%
  • Infine, il 60% dei mesi considerati ha avuto un rendimento positivo. Simile a quanto successo per BTC

Investire in XRP (RIPPLE)

Altra crypto poco amata per gli esperti ma, nel bene o nel male, pur sempre una delle principali monete per capitalizzazione.

Partiamo da Agosto 2013 con il prezzo di XRP poco sopra i 0.01 dollari. Il massimo registrato in questo periodo è stato di ben 1.67 dollari, che possono sembrare pochi rispetto ai 60 mila di BTC.

Ma andiamo avanti per capire quanto ci sbagliamo.

Il massimo valore del portafoglio, infatti, per un investitore di criptovalute che ha avuto il coraggio di applicar un DCA su XRP da Agosto 2013 sarebbe stato pari a 1080354 euro a metà 2021.

Stiamo parlando di una crypto molto più volatile delle altre, infatti:

  • Il picco minimo dell’investimento avrebbe registrato un -58% rispetto a quanto investito
  • Il massimo, invece, sarebbe stato di + 19543%
  • Il rendimento mensile massimo è stato del 1067% mentre il minimo ha toccato punte del -64%
  • BTC e ETH hanno avuto il 60% dei mesi in positivo, con XRP scendiamo al 40%

INVESTIRE IN Cardano (ADA)

Cardano è un progetto meno conosciuto dalla massa, ad ogni modo ADA è anch’essa una delle monete maggiormente capitalizzate.

Partiamo da Ottobre 2017 con il prezzo di ADA poco sopra i 0.03 dollari, in pochi mesi questa crypto ha raggiunto vette massime di 1.42 dollari.

Questo ha permesso di raggiungere un massimo valore del portafoglio pari a 88064 euro. Meno degli altri progetti fin qui visti ma bisogna considerare anche il minor tempo avuto a disposizione:

Il picco minimo dell’investimento avrebbe registrato un -62% rispetto a quanto investito rispetto a un massimo di +1857%

Il rendimento mensile massimo è stato pari al 271%, il minimo del -63%

La percentuale di mesi chiusi in positivo è molto simile a quella di XRP, il 43%

Investire in Dogecoin (DOGE)

Finiamo questa piccola analisi che riguarda l’investire in criptovalute tramite DCA con DOGE.

Questa moneta nata per scherzo è stata a dir poco pompata nell’ultimo periodo da Elon Musk al punto da far raggiungere DOGE una quotazione massima 0.57 dollari.

Scherzo o no chi avrebbe avuto il coraggio di fare un DCA di 100 euro al mese da Dicembre 2015 avrebbe toccato i 12’394’483 euro di valore del proprio portafoglio (+ 136103% rispetto a quanto investito )

Oltre i 12 milioni di euro. Vorrei conoscere il pazzo.

In conclusione

Investire in criptovalute tramite una strategia DCA sarebbe stata davvero un’ottima idea… a saperlo prima.

Ad ogni modo, come detto prima, questo non significa assolutamente che tali rendimenti si possano ripetere. Voglio sottolineare anche come un risparmiatore che avesse deciso di investire in criptovalute in questo modo avrebbe dovuto sopportare grosse perdite: ricordate la bolla del 2017?

Rimane comunque interessante vedere che tipi di rendimento avrebbero dato queste monete con picchi recenti di DOGE pari a + 136103% in pochi mesi: grazie Elon Musk!

Vuoi imparare ad investire in Bitcoin? Leggi la nostra guida per farlo passo passo:

investire in bitcoin guidaglinvestimenti.it

Quanto ti è piaciuto il post?

  • Categoria dell'articolo:Bitcoin

Francesco Barba

Ingegnere e sommelier, fiero sorrentino appassionato di finanza personale e ottime bottiglie. Scrivo di finanza personale e risparmio sul blog di cui sono co-founder guidaglinvestimenti.it

Lascia un commento