Tempo di lettura: 3 minuti
5
(1)

Cosa ci insegna il caso Rivian?

Rivian è stata quotata in borsa ad inizio Novembre in una delle più grandi IPO di sempre, raccogliendo 12 miliardi di dollari e chiudendo il suo primo giorno di negoziazione con una capitalizzazione di mercato di 87 miliardi di dollari.

Solo una settimana dopo, la sua capitalizzazione di mercato è salita a 149 miliardi di dollari, superiore sia a General Motors che a Ford.

Ma chi è Rivian?

Rivian è una casa automobilistica made in USA fondata nel 2009 che si concentra sulla realizzazione e produzione di veicoli elettrici.

Vediamo alcuni eventi importanti legati a Rivian:

  • Nel febbraio 2019 Amazon ha annunciato che avrebbe investito 700 milioni di dollari nella Rivian.
  • Sempre nel settembre 2019, Amazon ha ordinato alla Rivian 100000 furgoni elettrici, come parte del suo piano per convertire la sua flotta per le consegne al 100% in energia rinnovabile entro il 2030. 
  • La consegna dei veicoli [ iniziata nel 2021, Amazon ha previsto di avere 10.000 furgoni elettrici in funzione entro il 2022.
  • La Rivian ha raccolto un capitale di 2.85 miliardi di dollari nel corso del 2019 attraverso quattro importanti investimenti, tra cui un investimento di 500 milioni di dollari da parte di Ford che “prevede di utilizzare la piattaforma Rivian per un nuovo veicolo elettrico a batteria

Quindi aggiungi a “veicoli elettrici” due colossi come Amazon e Ford e vedi le aspettative di questa azienda salire alle stelle.

Salire al punto tale di raggiungere una valutazione maggiore di colossi storici come appunto General Motors e Ford.

Qual è il punto della valutazione di rivian?

Il punto è che Rivian ha venduto pochissimi veicoli rispetto ad altre aziende storiche. Potremmo dire che rispetto a General Motors, Rivian non ha praticamente venduto alcun veicolo.

Capitalizzazione Rivian vs Vendite: Fonte The Street
Capitalizzazione Rivian vs Vendite: Fonte The Street

Gli investitori stanno quindi investendo in azioni Rivian senza aver alcun dato, stanno scommettendo sul futuro di questa azienda perchè produce auto elettriche e Amazon e Ford hanno degli interessi in essa.

Tutto ciò basta a far diventare in pochi giorni Rivian una delle aziende automotive più capitalizzate del mondo?

Giusto per avere un confronto, ci spiega Charlie Bilello, quando Tesla è diventata pubblica nel giugno 2010, aveva una capitalizzazione di mercato di 2.2 miliardi di dollari su vendite di 113 milioni di dollari. Con vendite 19x, non era economico, ma le aziende ad alta crescita con tecnologie innovative non lo sono mai. E con 2.2 miliardi di dollari, aveva spazio per crescere fino a raggiungere grandi aspettative.

Tesla non ha raggiunto i 100 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato fino a gennaio 2020. A quel punto le sue vendite annuali erano cresciute fino a 25 miliardi di dollari, dandogli un prezzo alle vendite multiplo di 4 volte al momento.

Agli inizi di Novembre Rivian era scambiato a una capitalizzazione di mercato di 149 miliardi di dollari senza vendite.

Tutto questo ci può far capire come negli ultimi periodi alcune aziende hanno valutazioni senza controllo, di come le persone sono spinte da hype legati ad innovazioni tecnologiche future che ad oggi sono per lo più solo promesse.

Un pò mi ricorda quanto successo durante la bolla del dotcom, quando alle aziende bastava essere legati in qualche modo al mondo di internet per raggiungere valutazioni folli. Alcune aggiungevano di proposito al nome il “.com” per compiacere la massa di investitori.

E’ stato stimato che il solo fatto di aggiungere quel segno di punteggiatura e tre lettere bastava a far salire i prezzi delle azioni, in media, del 74%.

Capite che tutto ciò potrebbe non essere sostenibile?

Dal momento dell’IPO a fine 2021 le azioni Rivian hanno perso il 21% del proprio valore facendo scendere la capitalizzazione a 92 miliardi di dollari. Capitalizzazione che la porta al quinto posto tra i carmaker mondiali.

RankingAziendaMarket CapPrezzoNazione
1Tesla$1.092 T$1,087USA
2Toyota$255.78 B$184.41Japan
3Volkswagen$129.17 B$200.82Germany
4BYD$122.06 B$41.93China
5Rivian$92.58 B$104.80USA
6General Motors$84.94 B$58.51USA
7Ford$82.66 B$20.69USA
8Daimler$81.81 B$76.48Germany
9BMW$64.98 B$100.13Germany
10Lucid Motors$64.90 B$39.43USA

In conclusione

Potrebbe essere che Rivian in futuro possa diventare la nuova Tesla, nessuno può fare previsioni in merito.

Il punto è che il mercato finanziario sta diventando sempre più “pazzo”, con aziende che hanno raggiunto valutazioni folli senza alcun fondamentale che ne giustifichi il prezzo o dato tecnico.

E’ come se le persone stiano investendo fossero così convinte di come andrà il futuro che stanno già investendo fortemente in esso. Come se il futuro fosse già scritto.

Tutto questo può portare a forti speculazioni e a valutazioni azionari a dir poco folli. Il futuro potrebbe scottare non pochi investitori che spinti da facili e veloci guadagni tentano la fortuna senza alcuno studio.

Proprio come in una scommessa calcistica si punta su più avvenimenti, contro ogni criterio di logica e statistica, tentando il colpaccio grosso.

Ti interessa saperne di più su Tesla? questo articolo fa per te:

Quanto ti è piaciuto il post?

Francesco Barba

Ingegnere e sommelier, fiero sorrentino appassionato di finanza personale e ottime bottiglie. Scrivo di finanza personale e risparmio sul blog di cui sono co-founder guidaglinvestimenti.it

Lascia un commento